Una Associazione per Torri

Nel 1970 un gruppo di volontari, ebbe la lodevole idea di creare un qualcosa per attirare nei periodi estivi le persone che avevano abbandonato il paese, e persone che fossero interessate a scoprire questo borgo.
Nacque allora un Comitato che iniziò subito a creare una struttura per poter svolgere le proprie attività ricreative: la pista da ballo antistante la ex scuola elementare intitolata ad Adele Maria Palmieri.
All’inizio come Comitato, questo organismo ha svolto un ruolo determinante per la vita del paese e ne sono testimonianza le tante opere di pubblica utilità realizzate.

Nel 1989 il Comitato si costituì in Associazione per lo sviluppo turistico di Torri. Dopo questo cambiamento statutario, il primo obiettivo fu quello dell’acquisto della ex scuola elementare per adibirla a propria sede. Successivamente assieme ad altri Enti è stato restaurato l’oratorio di San Martino alla Torraccia. Nel 1996 nasce la rievocazione storica dell’insediamento del Podestà di Torri (A.D. 1319), mentre nel 2003 gli impegni sono continuati con la pubblicazione del libro “Torri.storia tradizioni, cultura. Atti degli incontri culturali dal 1996 al 2002”.
Nel 2005 l’Associazione, per garantire un punto di ritrovo e di ristorazione ha ristrutturato i propri locali, che ora sono molto confortevoli, e si è affiliata all’ARCI per poter svolgere le attività di bar e pizzeria.
Il 2010, ha visto la ristrutturazione del campanile e nel 2011 è stata allestita una biblioteca nei locali dell’Associazione. E’ stato reso accessibile e praticabile il piano soffitta della sede. Questi lavori sono stati realizzati con il contributo concesso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, alla quale va il più sincero ringraziamento da parte dei torrigiani.
pulsante facebook

Mentre l’Associazione prosegue con le iniziative di promozione del turismo a Torri,
per la gestione del Bar Pizzeria è subentrato il nuovo:

Circolo Arci “Amici di Torri”
Tel. 0573 898086

I commenti sono chiusi